AC 150 DAY. L’Azione Cattolica Diocesana in festa.

img-20180413-wa0012

Dopo aver vissuto a livello nazionale le celebrazioni per i 150 anni di fondazione dell’Azione Cattolica Italiana, le associazioni diocesane stanno vivendo a livello locale la ricorrenza, con uno sguardo particolare alle realtà parrocchiali e diocesane.

Sabato 21 aprile la Vicaria di Palagianello ospiterà la Festa diocesana per i 150 anni dell’Azione Cattolica Italiana nella nostra Diocesi di Castellaneta, di cui tutti i settori dell’AC saranno i protagonisti. 

Dopo un momento di preghiera con il Vescovo Claudio, presso la Chiesa della Madonna delle Grazie, Adulti, Giovani, Giovanissimi e ACR animeranno la Festa presso l’Anfiteatro Comunale, all’insegna dello spettacolo, della musica e della condivisione. Interverranno, tra gli altri, Michele Tridente, Vice Presidente Nazionale del Settore Giovani di AC, e Francesco Sportelli, autore dell’inno per i 150 anni “Futuro Presente”.

Le associazioni parrocchiali si sono preparate all’evento attraverso alcuni passi.

Primo passo: le parrocchie o vicarie hanno segnalato la storia di un associato, che rappresentasse una testimonianza di impegno associativo o anche nel sociale, per consentire al Consiglio Diocesano di AC di assegnare durante la festa un riconoscimento particolare. Secondo passo: le associazioni parrocchiali hanno preparato una propria esibizione da presentare nel corso della festa. Terzo passo: ogni associazione parrocchiale ha scattato una foto dell’intera associazione e ha preparato per la Festa uno striscione rappresentativo della storia associativa parrocchiale. 

Il compito di coordinare pazientemente questi passi è stato affidato ad un apposito coordinamento, guidato da Domenico Labalestra, con la collaborazione di Giuseppe Giannotta, che presenterà la manifestazione, Loris Lorè e Michele Bongermino, che ha operato in stretta collaborazione con il Consiglio Diocesano di AC. 

Rocco Emanuele Valente

Autore: Rocco Valente

Condividi questo post con