Ed eccoci alle porte di Assisi

Dolce risveglio con colazione a base di marmellata e partenza verso Rivotorto, una località molto vicina ad Assisi.

Questo è stato il giorno che ha determinato il raggiungimento della meta, il che vuol dire che è stato anche l’ultimo giorno di marcia.

Dopo esserci sistemati in convento e dopo aver pranzato, suor Silvia e suor Michela ci hanno riuniti per una catechesi tratta dal Vangelo di Luca (Lc 1,26-38), l’Annunciazione dell’angelo Gabriele a Maria. Questo brano ci ha fatti riflettere circa la risposta timorosa ma positiva e decisa di Maria «Eccomi!», risposta che noi non sempre siamo in grado di dare al Signore in seguito alle sue numerose chiamate.

Dopo la condivisione nei gruppi, c’è stata la Messa, presieduta da fra’ Milko il quale ha celebrato il rito della “lavanda dei piedi” per spiegarci l’importanza di inginocchiarsi davanti allo “sporco” degli altri, capace di portarci alla Misericordia di Dio.
Dopo la cena abbiamo dato inizio ad una serata fatta di scenette, giochi e balli divertenti basati su di una giornata tipo della marcia.

… in attesa del grande giorno.

 

Michele e Paolacristina

 

WhatsApp Image 2016-08-01 at 00.56.25 WhatsApp Image 2016-08-01 at 00.56.44 WhatsApp Image 2016-08-01 at 00.56.44 (1)

Autore: Direttore

Condividi questo post con