In marcia verso Assisi

Paolacristina Trigiante e Michele Bongermino della Parrocchia Santa Croce in Laterza stanno partecipando alla Marcia francescana che li condurrà ad Assisi per la “festa del perdono” che in questo anno giubilare della misericordia assume un tono tutto particolare.

 

Ecco le prime pagine del diario di Paolacristina. Buona lettura a tutti i naviganti e viandanti!

“Durante questo percorso si apriranno davanti a voi diverse porte che vi faranno conoscere volti, anime, persone nuove”

Tutti ha inizio con la nostra partenza da Laterza alle 10.20 circa; si arriva a Brindisi con altri ragazzi di Castellaneta verso le 12.00. Appena arrivati un gruppo di frati e di ragazzi ci hanno accolti con sorrisi sui loro visi e abbracci calorosi. Si pranza tutti assieme e si prende il caffè, proprio come a casa. Verso le 14.30 ci si mette in furgone per raggiungere Santa Maria di Leuca. Seppur un viaggio “compresso”, tra zaini pentole e taaaaanto cibo, ci siamo resi conto che tutto ciò ha contribuito ad alimentare lo spirito di Fratellanza che ci accompagna durate questo cammino.

Arrivati, abbiamo conosciuto altri ragazzi completando il gruppo. Mentre gli educatori si consultavano, noi ragazzi ne abbiamo approfittato per fare un bel bagno nel mare del Salento.

Dopo cena ha avuto luogo il pellegrinaggio verso la Basilica di Santa Maria di Leuca dove dopo alcune riflessioni ci hanno consegnato il kit e il mandato per il marciatore. Al termine della compieta Fra Milko ha assegnato un tao colorato ad ognuno di noi che rappresenta i gruppi di lavoro di cui facciamo parte, in fine abbiamo festeggiato tra canti e risate il compleanno di una di noi e siamo andati a dormire.

* * *

 

II

La giornata ha avuto inizio con la sveglia alle 6.00 e, dopo la colazione, è finalmente iniziata la nostra marcia! Pieni d’emozione per l’attesa di entrare nel cuore di questa esperienza, abbiamo percorso i primi 5 km arrivando in una chiesa dove abbiamo recitato le Lodi e fatto uno spuntino per riprendere le forze. Subito dopo ci siamo rimessi in marcia fino a raggiungere la prima tappa:  Alessano!

Siamo stati accolti in un convento francescano, dove in attesa del pranzo ci siamo rinfrescati.

Nel pomeriggio abbiamo avuto il tempo necessario per riposare e in seguito c’è stata una catechesi tenuta da Fra Sebastiano.

Successivamente abbiamo vissuto un momento di deserto per riflettere sulle cose dette su ciò che ci ha colpiti; rientrati nei gruppi abbiamo condiviso le nostre riflessioni. Condividere le nostre prime sensazioni ha fatto si che si creasse tra di noi un filo che ci legherà gli uni agli altri.

Dopodiché è stata celebrata la Santa Messa seguire dalla cena, la quale s’è conclusa in bellezza con un gelato offerto da Fra Sebastiano e Fra Pierpaolo.

Prima di andare a riposare abbiamo imparato i passi dell’inno della marcia.

Paolacristina Trigiante

WhatsApp-Image-20160725 (4) WhatsApp-Image-20160725 (5) WhatsApp-Image-20160725 (3) WhatsApp-Image-20160725 (8) WhatsApp-Image-20160725 (6) WhatsApp-Image-20160725 (2) WhatsApp-Image-20160725 (7)WhatsApp-Image-20160725 (9)

Autore: Direttore

Condividi questo post con