Oratorio in onore di Maria Santissima della Bruna a Matera

matera perrone

A dirigere la prima assoluta dell’opera “Nigra sum sed formosa”, il laertino M° Vincenzo Perrone accompagnato dal Coro Civico LaterChorus

Alla presenza dell’Arcivescovo della Diocesi di Matera – Irsina, nella splendida Cattedrale di Matera il 10 dicembre alle 19,30 la Fondazione Orchestra Lucana presenta la prima assoluta dell’opera “Nigra sum sed formosa” Oratorio Mariano in otto quadri per Voce recitante, Coro di voci bianche, Coro misto, Ottoni e timpani fuori campo del compositore Damiano D’Ambrosio.

L’Oratorio vedrà impegnati Giuseppe Ranoia, attore e cantante lirico; le voci bianche Juvenes Cantores di Corato, M° del coro L. Leo; i Cantori Materani, M° del coro A. Barbaro; la Polifonica Rosa Ponselle, M° del coro G. Ciaramella, il Coro Civico LaterChorus, M° del coro V. Perrone; la grande orchestra della Fondazione Orchestra Lucana [che prevede anche una formazione di Ottoni e Timpani fuori campo] direttore Vincenzo Perrone.

invito perrone

Autore: Direttore

Condividi questo post con