Il Vescovo Claudio ha nominato Giovanni Pietricola Presidente diocesano di Azione Cattolica

Immagine1_371

Il nostro Vescovo, Mons. Claudio Maniago, ha nominato il Presidente diocesano di Azione Cattolica per il prossimo triennio nella persona di Giovanni Pietricola. All’indomani dell’assemblea diocesana elettiva tenutasi nei giorni 11 e 12 febbraio scorsi e della riunione del nuovo Consiglio diocesano, il Vescovo ha ricevuto in udienza coloro che erano stati indicati per la Presidenza diocesana. Al nuovo Presidente e al Consiglio Diocesano, il Vescovo ha consegnato tre parole a cui far riferimento per il prosieguo del cammino: fedeltà, coraggio, comunione.

Facendo riferimento alla fedeltà Mons. Maniago si è soffermato sull’importanza dell’adesione al Vangelo, all’insegnamento magisteriale e alla storia feconda di santità laicale dell’Azione Cattolica; a questa importante associazione ecclesiale il Vescovo chiede il coraggio di uscire con misericordia verso tutti, senza timore delle novità dei sentieri che il Signore chiede alla sua Chiesa di percorrere. Infine, il punto cruciale della comunione, prima testimonianza di una vita che si lascia formare alla scuola del Vangelo: la comunione con il Signore rende più profonda quella in associazione tra fratelli; la comunione costituisce il tratto distintivo di una comunità ecclesiale credibile in un mondo che, come affermava Paolo VI, continua ad aver bisogno di testimoni prima che di maestri.

“Accolgo questa chiamata al servizio ecclesiale con un po’ di trepidazione, ma anche con una grande fiducia nella misericordia di Dio – ha detto il Presidente raggiunto subito dopo la notizia della nomina -; le parole consegnate dal Vescovo Claudio alla nostra Associazione costituiranno un prezioso punto di riferimento per il cammino che ci attende”.

Il nuovo Consiglio diocesano di Azione Cattolica è così composto:

SETTORE GIOVANI

Lorè Loris

Strusi Serena

Argenti Luca

Savino Micaela

SETTORE ADULTI 

Labalestra Domenico

Pulignano Maria Teresa

Cetani Nunzia

Pietricola Giovanni

Tamburano Stefano

Scarati Mariangela

EDUCATORI ACR

Pulignano Giovanni

Bonfanti Patrizia

Il nuovo Presidente diocesano, classe’69, proviene da Laterza dove vive con Lina, sua moglie, ed è padre di Marilena, Pasquale e Antonella. Attivamente inserito nella vita della comunità parrocchiale di Santa Croce, Giovanni Pietricola è membro del Consiglio Pastorale Parrocchiale quale membro designato dal parroco e guida il gruppo giovani di AC insieme ad altri educatori.

__________________________

Questo slideshow richiede JavaScript.

«Con questi tre atteggiamenti, rimanere in Gesù, andare ai confini e vivere la gioia dell’appartenenza cristiana, potrete portare avanti la vostra vocazione, ed evitare la tentazione della “quiete”, che non ha niente a che fare con il rimanere in Gesù; evitare la tentazione della chiusura e quella dell’intimismo, tanto edulcorata, disgustosa per quanto è dolce, quella dell’intimismo… E se voi andate, non cadrete in questa tentazione. E anche evitare la tentazione della serietà formale. Con questo rimanere in Gesù, andare ai confini, vivere la gioia evitando queste tentazioni, eviterete di portare avanti una vita più simile a statue da museo che a persone chiamate da Gesù a vivere e diffondere la gioia del Vangelo».

Papa Francesco all’Azione Cattolica Italiana, 3 maggio 2014

 

Autore: Direttore

Condividi questo post con