I 500 anni della Riforma protestante: una mostra a Mottola

luther

Pubblichiamo il comunicato stampa inviato dall’Ufficio diocesano per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso

manifesto mostra definitivo3

Mostra: “Il Retaggio della Riforma Radicale”

Conferenza: “A cinquecento anni dalla Riforma. Gratitudine, senza miti”

Nel quadro delle manifestazioni a carattere nazionale promosse in occasione del V centenario della Riforma protestante (1517-2017), si inserisce la mostra storico-documentaria “Il Retaggio della Riforma”, che vuole aprire al pubblico lo scenario della “Riforma Radicale” dal suo primo manifestarsi negli anni ‘20 del 1500 ad oggi. Il termine “Riforma Radicale” indica quei movimenti che si svilupparono parallelamente, e a volte in antagonismo, con la cosiddetta “Riforma Magistrale” di Lutero, Calvino, Zwingli. Il quadro è molto frastagliato, si parte da Thomas Muntzer, passando per gli anabattisti fino ad arrivare ai cosiddetti “separatisti” inglesi, antesignani delle moderne chiese battiste e metodiste. Oltre alla parte storica, la mostra evidenzia il fondamentale contributo dato al superamento dei paradigmi culturali tradizionali riguardo alla libertà religiosa e di coscienza, la separazione tra Stato e chiese, il pacifismo e la non violenza.

La mostra sarà in esposizione a partire da Mercoledì 29 Marzo fino a Mercoledì 5 Aprile, presso la Sala Convegni del Comune di Mottola, situata in Via Vanvitelli, e sarà visitabile tutti i giorni tranne Martedì 4, dalle ore 11 alle 13 e dalle 18 alle 21.

Nell’ambito della mostra, oltre agli incontri di inaugurazione e chiusura tenuti dal past. Dario Monaco, concernenti una presentazione della Riforma Magistrale e un approfondimento sulla Riforma Radicale, è in programma per sabato 1 aprile una conferenza del prof. Daniele Garrone, ordinario di Antico Testamento alla Facoltà Valdese di Teologia, sul tema: “A cinquecento anni dalla Riforma: gratitudine, senza miti”.

Il prof. Garrone è membro della commissione consultiva per le relazioni ecumeniche della Tavola Valdese e vicepresidente della Amicizia ebraico-cristiana di Roma. È stato fino al 2012 presidente della Società biblica in Italia ed è tuttora membro del comitato scientifico dell’associazione culturale Biblia, oltre che consulente per il progetto di Traduzione letteraria ecumenica della Bibbia promosso dalla Società Biblica Britannica e Forestiera. Nel presente anno accademico è professore invitato presso l’Istituto di Teologia ecumenico-patristica “San Nicola” di Bari.

Con questa iniziativa prende l’avvio una serie di appuntamenti, che coinvolgeranno in seguito altre comunità cittadine, promossi dall’Ufficio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso e dalla Chiesa Battista di Mottola, con lo scopo di favorire un percorso di conoscenza reciproca, studio e comunione tra la realtà cattolica della diocesi di Castellaneta e le chiese evangeliche presenti nel territorio.

Promemoria:

Mostra storico-documentaria “Il retaggio della Riforma Radicale”, Mottola, Sala Convegni, via Vanvitelli, dal 29 Marzo al 5 Aprile (tranne Martedì 4) orari: 11-13 / 18-21.

  • Mercoledì 29, ore 19, inaugurazione: “Il retaggio della Riforma Radicale, storia e attualità”, past. Dario Monaco
  • Sabato 1 Aprile, ore 20, conferenza: “A cinquecento anni dalla Riforma: gratitudine, senza miti”, prof. Daniele Garrone
  • Mercoledì 5 Aprile, ore 19, chiusura della mostra: “La Riforma vive, Teoria e Pratica dell’oggi”, past. Dario Monaco

Autore: Direttore

Condividi questo post con