stefano_di_battista

Tra gli eletti nel Consiglio anche don Oronzo Marraffa, vice presidente vicario della FISC e direttore del Periodico diocesano Adesso.

Stefano Di Battista (delegato Anspi: Associazione nazionale San Paolo Italia) è il nuovo Presidente del Copercom. È stato eletto oggi 12 novembre 2021 a Roma dai Presidenti e Delegati delle ventinove realtà aderenti al Coordinamento delle Associazioni per la Comunicazione. Succede a Massimiliano Padula.

L’elezione è avvenuta nell’ambito dell’Assemblea del Coordinamento a cui hanno anche partecipato il Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana mons. Stefano Russo e Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali.

Di Battista guiderà l’organismo per il prossimo triennio. Eletto vice presidente Andrea Melodia, già presidente dell’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana). Nel nuovo Consiglio esecutivo entrano: Marina Casini Bandini (presidente Mpv: Movimento per la vita italiano), don Oronzo Marraffa (vice presidente vicario Fisc: Federazione italiana settimanali cattolici), Rosaria D’Anna (presidente Age: Associazione italiana genitori). Confermata suor Teresa Braccio (Associazione “Comunicazione e cultura” Paoline onlus). Riconfermato tesoriere Tonino Inchingoli (segretario generale Mcl: Movimento cristiano lavoratori).

“Ringrazio le associazioni del Copercom per la fiducia – ha affermato il neo presidente – e porrò il mio servizio nella prospettiva dell’ascolto e del recupero dell’identità del nostro Coordinamento”.

Di Battista (61 anni), giornalista professionista, è originario di Borgosesia (Vercelli). Vive e lavora a Milano, ha un figlio e due nipoti. È stato direttore responsabile di Notizia Oggi. Inoltre, ha diretto altre testate: Eco Risveglio, Novara Oggi, Piemonte Focus. Attualmente è direttore della rivista Anspi Oratori e Circoli. Tra le varie collaborazioni: Tuttoscienze della Stampa, Guida ai ristoranti del Sole 24 Ore, Avvenire, alcune testate locali, e per circa 15 anni quella con meteogiornale.it. È autore, in collaborazione con alcuni ricercatori internazionali, di due studi peer review: Analysis of a regional change in the sign of the SAM-temperature relationship in Antarctica, Climate Dynamics, vol. 36 (2011); An Investigation of Extreme Cold Events at the South Pole, Journal of Climate (in pubblicazione nel 2022). Nel 2017 ha organizzato corsi di formazione professionale continua per conto dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia.

 

Roma, 12 novembre 2021